Oratorio della Trinità

 

Eretto poco prima dell'anno 1628 venne dotato di beneficio il 3 Luglio 1630 da certo Guido Pasini.

Nel 1669 la costruzione si trovava in pessime condizioni statiche tanto che durante una visita pastorale di Mons. Nembrini questi, preso atto della situazione, ne ordinò la ristrutturazione. In seguito l'Oratorio venne restaurato in più riprese. Nell'anno 1915, allo scoppio della Prima Guerra Mondiale, il Comune con provvedimento di imperio, requisì l'Oratorio per allestirvi un lazzaretto in caso di epidemie stante la guerra in atto. Per nostra fortuna non venne mai utilizzato a tale scopo.

Dopo qualche anno, terminato il conflitto, sempre l'Amministrazione Comunale vi sistemò alcune famiglie che vi rimasero per alcuni decenni.

L'Oratorio, una volta sgomberato, venne restituito alla Parrocchia e al culto dopo i necessari lavori di restauro finanziati in parte dall'Amministrazione ma, per lo più, dal benefattore sig. Corradi Giovanni.

 

fonte: Enzo Giuffredi, Cronache di Trecasali e del suo territorio