Chiesa Sant'Amatore - Ronco Campo Canneto

prolocosissa - chiesa Sant'Amatore Ronco CC
prolocosissa - chiesa Sant'Amatore Ronco CC

 

La prima notizia di questa Chiesa risale al 1230 e nell'anno 1354 dipendeva da quella Plebana di San Quirico. Sulla fine del 1300 la chiesa, che sorgeva presso la sponda destra del Taro, venne distrutta dalle acque del torrente.

Ne fu edificata un'altra sullo stesso luogo e benedetta il 21 marzo 1402.

Ricostruita nuovamente poco prima della visita pastorale di Mons. Pettorelli Lalatta nel 1788 riuscì ampia, bella e a tre navate: nella centrale medaglioni ridipinti attribuiti a Paolo Ferrari.

Da segnalare nell'interno due dipinti ad olio su tela "La vocazione degli Apostoli" opera degli inizia del 1700 di scuola parmense ed il "SS. Sacramento" opera attribuita ad Antonio Balestra.

Da ammirare anche il confessionale latronato del '700, altare maggiore firmato Carapezzi e sedili nel coro stile Luigi XV.

A nord della chiesa è sorto nel 195 l'asilo infantile intitolato alla memoria dei coniugi Menoni Giuseppe e Cleonice, che diedero il primo contributo per l'erezione dell'edificio. Per opera del Parroco Don Cugini è stato ampliato questo edificio che ha potuto ospitare anche le Scuole Medie Comunali.



fonte: Enzo Giuffredi, Cronache di Trecasali e del suo territorio